1 novembre 2010

RESURRECTIONIST SHOW

Incredibile... ma vero!!! Siamo nel ventunesimo secolo,eppure è successo....

Tammy Lewis di Necedah una cittadina del Wisconsin ed i suoi due figli adolescenti,vivevano
da circa due mesi con il cadavere in decomposizione della loro nonna di 90 anni seduta sul water del bagno,dopo che il capo di una setta disse loro di pregare e che lei sarebbe tornata in vita :”voleva resuscitarla”.

I due figli,una ragazza di 15 anni ed un ragazzo di 12 anni,gridarono istericamente dopo che un agente si presentò sull'uscio della loro casa alla ricerca della loro nonna Necedah Magdeline Alvina Middlesworth,ma ancor di più insospettito dal fetore che fuoriusciva dalla casa.



Il Procuratore Distrettuale Scott Southworth,definì il caso “orribile”,sostenendo che Bushey  disse di occultare il corpo dell'anziana donna (anche lei un membro della setta) per riscuotere gli assegni della pensione sociale dell’anziana adepta.La difesa contestò le accuse,affermando che il santone pensava che Dio avrebbe riportato l'anziana donna in vita.

Si puo' solo immaginare,come l'orribile esperienza abbia minato psicologicamente la mente dei due adolescenti,costretti ad utilizzare un secchio posto in un ripostiglio come bagno :”Bushey disse loro che un demone la stava facendo marcire e che non stavano pregando abbastanza per riportare in vita l’anziana defunta”.


Definito dal giudice come un “truffatore deviato”,aggiungendo:"Posso solo immaginare quali altre follie abbia raccontato Alan Bushey a questi bambini",la sua Chiesa, la Orthodox Catholic Church of Russia in the Americas lo aveva ridotto allo stato laico nel 1998,ma lui aveva continuato a presentarsi come pastore,come il leader di un gruppo religioso di appena 6 membri,chiamato "Ordine della Divina Volontà" !

Entrambi i protagonisti di questa surreale storia,lei Tammy Lewis che “credeva fermamente che l'anziana madre sarebbe tornata indietro dal mondo dei morti” ed  il fantomatico"vescovo" Alan Bushey di 59 anni,vennero arrestati con l'accusa  di aver causato danni mentali ai due adolescenti,il leader venne in seguito condannato a due anni di reclusione per circonvenzione d'incapace ed occultamento di cadavere,mentre i due adolescenti furono dati in affidamento,
per i giudici Tammy Lewis era stata circuita,incantata e se la cavò con sette giorni di carcere.

Chiaramente questi due soggetti convivevano con seri problemi mentali,peggio ancora i due adolescenti devastati dall'esperienza di aver convissuto per due mesi con un corpo in decomposizione. 


Purtroppo simili casi non sono rari....

ref:http://www.rotting-corpse.com

Nessun commento:

Loading...