31 ottobre 2010

BABYNECROFILO

Scendiamo sempre più in basso,avete mai sentito parlare di casi riguardanti un precoce necrofilo di 13 anni....???

Questa volta si tratta di un "babykiller" o "babynecrofilo" di appena 13 anni,il fattaccio avvenne il 19 maggio 2009.

In un caso sconcertante e bizzarro,la polizia del distretto di Haizhu nella provincia del Guangzhou (Cina) arrestò un ragazzo di 13 anni,il cui vero nome non venne reso noto,in quanto trattasi di un minore,che confessò di aver ucciso una bambina di tre anni,in base al successivo
esame "post-mortem",risultò che ebbe poi rapporti sessuali con il suo cadavere;


Secondo la confessione del "babykiller" : Mentre stava tornando a casa da scuola,vide la piccola Wang Xiaoyi di tre anni che giocava vicino alla sua abitazione,dopo averla afferrata la portò in casa,non c'era nessun altro nella sua casa in quel momento,i suoi genitori erano a lavorare,le legò le mani ed i piedi e spinse la testa in una vasca piena d'acqua soffocandola,in seguito avrebbe avuto rapporti sessuali con il suo corpo,prima di gettarlo dalla finestra del suo appartamento al quinto piano;

Secondo l'avvocato,il "babyomicida" non potrà essere incriminato in base al Codice Penale,

essendo di età inferiore ai 14 anni,tuttavia,se giudicato colpevole,dovrà sopportare le sole 
"responsabilità civili",cioè un semplice risarcimento dei danni;

In base ad una prima valutazione eseguita dagli psicologi,l'imputato potrebbe essere affetto da "problemi mentali" e l'incidente motivato dalla dilagante pornografia su Internet. 


Insomma,libero di poter continuare a vivere come prima...!!!

Piccoli uomini crescono......



Nessun commento:

Loading...