22 ottobre 2010

IL DON GIOVANNI DELLA MOURGE

Sempre di bene in meglio,questo caso riguarda un tecnico di laboratorio di 24 anni,Antonio Merino di New York City,dipendente dell' Holy Name Hospital di Teaneck,nel New Jersey;

A prima vista,sembrerebbe un ragazzo normale,ben curato,il classico "sciupafemmene" ,con il suo blog personale,era anche fidanzato con una bella ragazza,ma si vede che non gli bastava,
ma come dice un vecchio e saggio proverbio:"le apparenze ingannano" ;

Infatti,la notte del 23.09.2007,lo trovarono,mentre consumava un rapporto sessuale con una donna di 92 anni,e fin quì nulla di strano ”l'amore non ha eta'” e oggi come oggi queste storie non scandalizzano piu' di tanto,se non fosse per un piccolo particolare :Fu' arrestato sul piu' bello,come si usa dire "in flagranza di reato" all'interno della camera mortuaria dove lavorava, da una guardia di sicurezza in quanto si trattava del cadavere di una donna;

All'epoca dei fatti,finì in carcere con l'accusa di:"pratiche dissacranti su resti umani",valutato come un crimine di secondo livello nel New Jersey.Il giudice stabilì una cauzione di $ 400.000,il ritiro del passaporto oltre alla richiesta di una perizia psichiatrica;

Oltre a lavorare part-time presso l'Holy Name Hospital, Merino lavorava part-time come tecnico istologico anche presso l'Overlook Hospital ;

Janina Scheytt Hecht,un portavoce dell'Overlook Hospital,confermò che Merino aveva iniziato a lavorare presso l'ospedale dal 10 settembre 2007,per 14 giorni fino a Lunedi :"E poi licenziato" ;

Secondo la legge rischiava fino a 10 anni di carcere;

Si dichiaro' colpevole di "necrofilia" e condannato quindi a circa 5 anni di carcere,durante i quali dovrà sottoporsi a terapia presso un "Centro di salute mentale",oltre all'interdizione a vita dal lavorare e frequentare sale mortuarie,cimiteri,imprese funebri e qualsiasi altro ente o ambiente che comporti contatti con i defunti;

E a risarcire inoltre anticipatamente i parenti della defunta violentata;

Protected by CopyrightSpot

Nessun commento:

Loading...