6 luglio 2010

UN CONVIVIO SPECIALE

In un caso da far torcere le budella,quattro uomini in India furono catturati dopo essere stati scoperti a mangiare parti del corpo di una donna parzialmente cremata,nei pressi di una pira funebre.

Secondo quanto riportato dal The Times of India,il guardiano notturno presso il terreno di cremazione di Palwal a circa 60 km.dalla capitale Nuova Delhi,rimase sconvolto da ciò che vide quella notte.Il giovane guardiano di nome Ajay,notò che uno di loro aveva estratto un pezzo del corpo mezzo bruciato dal rogo.Ma quello che vide fu ancora più bizzarro:"gli uomini avevano iniziato a mangiarlo".Ajay e sua madre,corsero atterriti da Krishan Kumar Bhutani,che è il rappresentante in capo del comitato di gestione del terreno di cremazione per informarlo,ben presto una folla inferocita si radunò' sulla scena,malmenando pesantemente i quattro che sono stati consegnati poi alla polizia.

La polizia disse che Chhawender Singh aveva lasciato il terreno di cremazione,terminate le esequie della madre,dopo che tutte le persone in lutto si erano allantanate,e pagò il Sunil uno dei quattro,affinchè si prendesse cura della pira che stava ancora bruciando.Ma Sunil,suo padre Santram e altri due uomini Ramesh e Kamal,arrivarono sul luogo della cremazione a tarda notte,iniziando a bere seduti attorno al fuoco della pira e proseguendo con il bizzarro banchetto.

A carico degli imputati il giudice emise un'ordinanza di custodia cautelare di cinque giorni,
accusandoli di vari reati quali:"violazione di un luogo di sepoltura,offese alla religione,
contaminando un luogo di culto con l'intento di offendere la religione di qualsiasi classe e di lascive provocazioni".

Nessun commento:

Loading...