1 luglio 2010

L'ALBERO PELOSO

I giapponesi hanno preso molto sul serio le storie di fantasmi per secoli e questa predilezione resta ancora oggi...

Nella prefettura di Gifu nel Giappone centrale,c'è un albero di cachi famoso nei pressi del tempio di Fukugenji nella città di Yoro,che la gente del posto considera unico.Essi ritengono che dai suoi rami crescano capelli umani.L'albero di cachi si trova nel cimitero dietro il tempio ed è considerato una fonte di infestazioni,molti eventi soprannaturali si dice avvennero presso il tempio,tanto che venne abbandonato dai monaci atterriti dagli inspiegabili fenomeni.

Di notte,secondo i racconti popolari l'albero è spesso avvolto da strani bagliori blu,mentre i rami bruciano emettendo il classico odore acre di capelli bruciati.Tutti coloro che poi hanno cercato di rimuovere i capelli o anche raccogliere i suoi frutti perirono in misteriosi "incidenti".

Il motivo per cui in questo albero crescono ''capelli umani"? Una leggenda racconta che nel 17°secolo un giovane samurai è stato ucciso mentre tentava di vendicare la morte del padre ed il suo corpo sepolto nel luogo in cui l'albero è ora.Si crede che non avendo potuto portare a termine la sua vendetta,in qualche modo il suo spirito si trasferì nell'albero,che crescendo assorbì le sostanze dal suo corpo,dando luogo allo strano fenomeno.

Anche se un professore dell'Agricultural University di Tokyo analizzò l'albero,dichiarando che ci sia solo una certa somiglianza con i capelli umani,tuttavia sussiste un certo scetticismo da parte degli abitanti che cercano di evitarlo.

Nessun commento:

Loading...