3 maggio 2010

UN FUNERALE ALTERNATIVO

Se pensavate in precedenza di aver visto tutto, bè vi sbagliate.....

Il giovane nell’immagine che appare come se stesse correndo sulla sua moto,si chiamava David Morales Colòn di 22 anni ,scrivo si chiamava in quanto rimase vittima il 22 Aprile scorso a San Juan in Portorico in una sparatoria tra spacciatori di droga.

Tuttavia non era la sua morte che lo rese famoso,ma il suo funerale celebrato con un rito decisamente alternativo per onorarne la memoria,una scelta alquanto singolare che rispetta comunque la volontà del ragazzo che alla sua famiglia confido' che in caso di morte,di non essere posto in una tradizionale bara ma in sella alla sua amata moto.


La cerimonia è stata resa possibile anche dalla Marin Funeral Home di San Juan che non è nuova a simili iniziative,(vedasi Angel Pantoja Medina imbalsamato due anni fa dopo la sua morte e messo in piedi accanto alla bara nel post precedente “Gusti son gusti”),e così anche David per il suo funerale,venne esposto nella camera ardente in una posizione molto realistica con indosso jeans scuri,una T-shirt nera a maniche lunghe,un berretto da baseball,occhiali da sole e scarpe da ginnastica in sella per l’eternità alla sua moto preferita,una Honda CBR600 F4,un regalo di suo zio.

Secondo alcune fonti,già all'età di quattordici anni scampò miracolosamente vivo da una precedente sparatoria tra gang rivali.Per quanti poi si preoccupassero se la moto lo abbia realmente seguito nell'aldilà,certamente no,non è stato sepolto con la moto valutata circa $ 14.000 dollari.

Funerali a tema insomma,un modo unico per dire Goodbye al mondo......


Di seguito un video dell'emittente televisiva spagnola WAPA.TV di Porto Rico:

1 commento:

Onoranze Funebri ha detto...

Ognuno può scegliere i servizi funebri che preferisce, anche se questo è particolarmente insolito.

Loading...