29 gennaio 2010

IPERTRICOSI TRA STORIA E LEGGENDE

La leggenda del lupo mannaro è globale e può essere fatta risalire all'antichità.Il lupo mannaro o licantropo era uno dei mostri più noti della mitologia europea,ha inseguito l'immaginazione popolare dall'antichità fino ai tempi moderni.

Ma per fortuna i tempi sono cambiati,spazzando via quello che era solo folklore e folli superstizioni;

Il primo caso riguarda Cheng Junjie di 9 anni nata nella provincia di Jilin,secondo i medici si tratta di una particolare condizione genetica che può essere trattata solo attraverso un'operazione,operazione da eseguirsi in breve tempo in quanto può svilupparsi in un tumore mortale;

I genitori non hanno un lavoro fisso e hanno venduto tutto compresa la loro casa,nella speranza di curare la loro figlia,fino ad ora hanno raccimolato circa 20.000 yuan (2.500 dollari),il costo dell'operazione ammonta a poco piu' di 100.000 yuan (US $ 12,500);

E' la volta poi di Supatra Sasuphan Dubbed,soprannominata Nat,nacque al Siriraj Hospital di Bangkok,(Thailandia),il 5 agosto 1999 e pesava 3,2 kg.,come racconta sua madre Sompol :"Ho avuto un parto cesareo,quindi non l'ho vista per i primi due giorni,i medici mi dissero sua figlia stà bene,ma è "molto pelosa".Quando la vidi per la prima volta sono rimasta sorpresa,ma l'ho sempre amata molto";

Soffre della sindrome di Ambras o ipertricosi congenita,altrimenti nota come 'sindrome da lupo mannaro'.

'Sasuphan Nat' si comporta come una qualsiasi altra bambina,ama i gelati,il nuoto e andare a scuola,alcuni la chiamano 'muso di scimmia' o 'l'orso baby',ma è coraggiosa ed ha imparato a confrontarsi con gli sguardi curiosi e gli immancabili sarcasmi della gente;

Anche Prithviraj Patil di 12 anni,anche lui etichettato da molti con titoli sensazionalistici come il bambino o uomo-lupo,soffre di questa sindrome,anche lui non ha né zanne né artigli,al contrario nulla di tutto cio',è sano,vive una vita normale e tutta questa pubblicità puo' fargli solo piacere,anche se nel villaggio di Sangalwadi,vicino a Mumbai (India) dove vive con la famiglia,quando nacque dissero a sua madre che aveva dato vita ad un dio,considerandolo l'incarnazione dello spirito Hanuman(divinità dall'aspetto di scimmia),per altri era una creatura soprannaturale ed un cattivo presagio a causa del suo aspetto;

Purtroppo,è una delle 50 persone nel mondo che soffre fin dalla nascita di una rara malattia genetica denominata "nevus o irsutismo peloso",ha i capelli che crescono su tutto il corpo e sulla faccia fino ad 8 cm.di lunghezza;Ed anche i trattamenti omeopatici,i rimedi ayurvedici tradizionali indiani e la chirurgia laser cui si sottopone,
funzionano solo temporaneamente:I capelli ricrescono;

Secondo il chirurgo plastico Vinay Saoji,non è raro il fenomeno della crescita eccessiva di peli in alcune zone del corpo,ma è raro trovare soggetti che hanno tutto il corpo coperto da capelli:"Non ho mai incontrato casi simili",disse;

In base a quanto dichiarato anche dal dott.Dayanand Naik,specialista dermatologo,che ha sottoposto il piccolo Prithwiraj ad esami ormonali e test patologici,senza riscontrare anomalie:"Un trattamento laser o un intervento di chirurgia plastica,si potrà tentare tra qualche anno.E' probabile che i capelli cadano automaticamente quando Prithviraj raggiungerà la pubertà.In caso contrario,il laser sarebbe utile. Prima di decidere cosa fare, sottoporremo il bambino ad un test ormonale".

Un'altro caso famoso di ipertricosi fu' registrato alla fine del 19° secolo,e riguardo' il russo Adrian Chertichev,soprannominato il "cane del Caucaso" dai parigini,per la massa di capelli che gli copriva il viso;

Fonte :http://www.telegraph.co.uk
Foto: Barcroft MEDIA

Nessun commento:

Loading...