11 agosto 2009

MOTORCYCLE HEARSES

Abbiamo visto diversi tipi di sepoltura,dal cosmo ai fondali marini,ma siccome la fantasia umana non ha limiti,ecco allora per gli appassionati delle due ruote e anche per chi non è andato mai su una moto magari per paura,la soddisfazione per l'ultimo viaggio a bordo della mitica Harley-Davidson;

Sembra che il sidecar funebre non sia affatto un concetto nuovo e in realtà risale al 1967, quando un motociclista londinese annego', i suoi amici e la famiglia vollero fargli un funerale personalizzato;

L'idea venne al Rev. Paul Sinclair alias 'Faster Pastor',appassionato delle due ruote e socio molto attivo di un circolo di motociclisti,che cosi' volle onorare la scomparsa del suo amico,costruendo un sidecar funebre ;

Il Rev. Sinclair ritiene che "Oltre ad amare la religione, la maggior parte delle persone hanno anche degli stili di vita e la Chiesa deve rendersi conto che i funerali non possono essere solo sulla base della fede,la Chiesa ha molto da imparare sui nuovi modi di svolgere i funerali,che non devono essere solo tristi e gravi". Il Rev.Sinclair ha brevettato il primo ufficiale moto-sidecar funebre nel 2002,da allora la sua flotta è cresciuta e stà lavorando per ampliarla ancora di più.

Altri modelli disponibili oltre oceano


E se poi tutto questo non basta,i bilanci familiari non lo permettono,arrangiatevi con il "fai-da-te" ,l'importante è partecipare....!!

www.motorcyclefunerals.com

Nessun commento:

Loading...