22 luglio 2010

UN'INSOLITA GRIGLIATA

Yolanda Ramona Allmond si spense nel dicembre del 2007 all'età di 84 anni.Una delle sue ultime volontà fu quella di morire a casa e di essere cremata.Volontà che figlia e nipote rispettarono alla lettera,tuttavia con un piccolo fuori programma.Ricordando che le persone possono diventare molto creative quando la loro avidità prende il sopravvento! il duo madre-figlio non fù da meno,tanto che decisero di rinunciare a tutte quelle solite e costose finezze funerarie.

Dopo la morte dell'anziana donna,sua figlia Kathleen Allmond 50 anni e suo figlio Tony Ray di 30 anni,che vivono in una fattoria di campagna a Corning,in California,lasciarono il suo corpo sul pavimento della camera da letto per una settimana,prima di trasferirlo su di un'improvvisato barbecue,che diverse settimane prima era stato usato anche per cucinarvi il tacchino il giorno del Ringraziamento,e per 17ore con un fuoco alimentato da legno d'ulivo pazientemente la cremarono,per seppellirne poi i resti in una buca e piantarvi sopra un'albero.

Come se niente fosse,continuarono mese dopo mese per più di un'anno ad incassare la pensione sociale dell'anziana defunta per un valore di circa $ 20.000 dollari.

La figlia Kathleen,volle poi confezionarsi una collana con una porzione di 5 cm.del cranio della madre,che portava attorno al collo,pubblicando poi una sua fotografia che la ritrae con un flauto sul suo account MySpace.

"Non ho mai sentito niente di simile e si potrebbe fare un film su questa storia" disse in seguito,il capitano Paul Hosler del Dipartimento della Contea di Tehama in California.

La storia sarebbe potuta continuare per molto tempo ancora,se la polizia non fosse stata allertata da Edmund l'altro figlio dell'anziana defunta che vive nel sud della California,il quale preoccupato per sua madre con la quale non riusciva a mettersi in contatto dal dicembre 2007,iniziò a sospettare che qualcosa non andava,sia quando sua sorella ed il figlio si recarono a trovarlo nel mese di settembre da soli senza dargli una spiegazione plausibile sull'assenza della loro madre,non solo,sia quando sua sorella lo chiamò in seguito al telefono alterando la voce,finse di essere la loro madre,e "gli assicurò che tutto andava bene".

I resti raccolti nel barbecue,alcune ossa e parti dentali,furono inviati alla Chico State University per le analisi.Per gli inquirenti l'anziana donna morì apparentemente di cause naturali.

Arrestati e rinchiusi nella prigione della contea di Tehama a Red Bluff con una cauzione di $ 30.000,alla prima udienza,secondo l'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Tehama,la coppia si dichiarò colpevole e condannata a 22 e 16 mesi di carcere,non solo,ma condannati anche a risarcire $ 4.501 e $17.180 per le pensionì illegalmente percepite.

Che dire,tutto il mondo è paese come da noi dove tra falsi cechi e falsi invalidi,piu' di qualcuno cerca di fare il furbetto anche con la pensione del caro estinto,però arrivare a grigliarsi la nonnina è un po' troppo....



Nessun commento:

Loading...