30 luglio 2010

ANDARSENE CON STILE

Poco o niente è cambiato dai tempi dei Faraoni nel nostro desiderio di immortalità,tuttavia,per migliaia di anni le civiltà hanno continuato a seppellire i loro morti in diversi modi.

Gli egizi ed ancor prima i cinesi praticavano la mummificazione,in India cremavano ed ancor oggi cremano i loro defunti,nell'occidente civilizzato alcune persone scelgono nella pratica tradizionale di essere semplicemente sepolte,altre optano per la cremazione e le loro ceneri poi finemente elaborate a perenne memoria.

Altri invece si rivolgono alla “Summum”,che tradotto vuol significare "la somma totale di tutta la creazione”,si tratta di un gruppo religioso di meditazione spirituale fondato negli anni ‘70,che conta circa 300.000 seguaci,che professano una religione che abbraccia cristianesimo,gnosticismo,new age e la religione degli antichi egizi,credono in Cristo,nella Bibbia,ma anche nel Dio Sole egiziano,"Ra",le loro funzioni religiose si svolgono in una piramide in legno e ferro,a Salt Lake City nello stato dell'Utah, e questo è l'unico posto al mondo dove si può essere mummificati,ovviamente a pagamento.

Gli antichi Egizi,credevano che occorresse conservare il corpo intatto per ottenere la sopravvivenza nell’Aldilà,ma qui, seguendo fedelmente il rituale dell'antico Egitto,applicano un processo di alta tecnologia brevettato presso la Summum,dopo averlo già praticato su diversi cadaveri.

Il procedimento di conservazione,prevede la pulizia interna del corpo,che viene poi immerso in una vasca contenente un liquido di conservazione la cui "formula è segreta",per un tempo che puoì variare fino ad un massimo di 6 mesi,ricoperto quindi di lanolina e avvolto con bende di garza,successivamente con una dozzina di strati di gomma poliuretanica,dopo di che viene avvolto ancora una volta con strati di bende in fibra di vetro,fissando così il corpo in una posizione per l'eternità.

Come ultimo passaggio,il corpo mummificato viene poi collocato in un sarcofago di bronzo chiamato mummiforme - molto simile a quelli trovati nelle antiche piramidi.Il contenitore,è infine sigillato con resina.

Questi "Mummiforms" possono essere progettati per integrare la simbologia di qualsiasi credo religioso o filosofico sia esso,cristiano,ebreo,musulmano,buddista,o naturalmente con immagini egiziane.Le possibilità,sono limitate soltanto dalla vostra immaginazione e dalle esigenze personali.



Purtroppo non è per tutte le tasche,essendo alquanto costoso.Per prima cosa,il corpo del defunto deve essere trasferito a Salt Lake City,quindi occorre mettere in conto circa un $ 5.000 quali spese di viaggio.

Segue il processo completo di conservazione circa $ 12.000,mentre il costo del mummiforme (sarcofago) in acciaio inox e bronzo standard,si aggira sui $ 36.000,se poi si opta per un sarcofago d'argento,aggiungendovi anche gli optional esternamente tipo una maschera d'oro ricavata da un calco della vostro viso “la maschera della vita” ,il prezzo sale vertiginosamente.

Il sarcofago,può essere rifinito esternamente con sfoglia-d'oro o ancora artisticamente decorato,intarsiato con pietre preziose o gioielli,in questo caso occorre aggiungere diversi,tanti,molti zeri.

A questo punto,è pronto per esssere posizionato in un mausoleo,trasformato in un tavolino,o qualsiasi altra cosa.

Ma se propio vogliamo uscire alla grande in barba ai soldi,con quel tocco di raffinatezza e di unicità,a conti fatti,costa meno una bara placcata in oro 24 carati,della Batesville Casket Company,dal valore di circa $ 30.000,usata da James Brown,dal noto attore Bob Hope ed ultimamente dalla superstar Michael Jackson,e da tanti altri vip.....

Già,però intanto 137 persone hanno già scelto di uscire in stile mummia quando muoiono.....

Nessun problema,se vi piace l'idea,ma non avete la possibilità per una faraonica mummificazione,o per una prometeica bara laccata in oro,vi viene offerta un'ultima consolazione,sempre in tema e alla moda,far mummificare alla Summum il vostro gatto per la modica cifra di $ 9.000.

intanto vi lascio il link,casomai ci facciate un pensierino,non si samai:http://www.summum.org

ref:http://www.flatrock.org.nz

Nessun commento:

Loading...