3 maggio 2010

UN NATURALE AFRODISIACO

Ci sono migliaia di ristoranti cinesi in giro per il mondo e tutti hanno i loro piatti preferiti,ma una visita al "Ristorante Guolizhuang" a Pechino non è per i deboli di cuore,infatti è l'unico specializzato nella preparazione di piatti un pò insoliti a base di pene e testicoli:di cavallo,cane,toro,capra,cervo o di altri animali come,serpenti,foche e anatre e non è uno scherzo.

I piatti hanno nomi esotici di fiori per camuffare agli ospiti i veri ingredienti,cosi ad esempio "l'essenza del Buddha dorato" o i "Fiori di Jasmine dai Mille Strati" sono formati da strati di pene d'asino a fette sottili,mentre il "tesoro nel deserto" in realtà comprende le ovaie di pecora su uno strato di curry.

Il tutto accompagnato da cocktail a base di sangue di cervo e vodka,e da un vino fatto con estratto di cuore,pene e sangue di cervo,il migliore Viagra esistente ad effetto immediato e senza effetti collaterali.

Il menù riporta con un'ampia e dettagliata introduzione,i benefici effetti terapeutici nel mangiare peni e testicoli di animali.

"Henry’s Whip" è la specialità della casa,un piatto molto delicato e dolce,un pene di montone o di pecora su un bastone,coperto con della mayonese e formaggio dolce,servito su un fondo di lattuga,costo 33.50 euro.

spiedini di pene di montone,con mayonese e formaggio dolce.

Un piatto di peni di bue e cane,la consistenza ed il sapore ricordano troppo il gusto amaro dei calamari,costo 23.50 euro.

I peni sono spesso immersi nella salsa di soia o brodo caldo.Il locale non accetta clienti al di sotto dei 15 anni poichè l’assunzione di ormoni potrebbe interferire sulla loro crescita e vieta alle donne piatti a base di testicoli,tuttavia mangiare pene dovrebbe essere buono per la loro pelle.

Pene di asino servito su un fondo di lattuga:"Per gli ospiti cinesi,mangiare gli organi sessuali non è una prova di coraggio,ma piuttosto un trattamento per la libido",costo 23.50 euro.

Tuttavia,certe specialità come ad esempio un pene di Yak costa 179 euro,mentre un misto di spezzatino con 10 differenti tipi di pene e testicoli selezionati,costano circa 89 euro.Per i palati più esigenti,il menu offre feti di cervo e di pecora (rispettivamente 36 euro e 9 euro).Per certi intenditori su ordinazione,ci sono anche peni come quello di tigre e pagare più di 905 euro.

Un certo grado di attenzione sembra essere richiesto al momento di scegliere un piatto,in funzione di ciò che il cliente ha in programma per la sera tardi.Il sesso e l'età del cliente svolgono anche un certo ruolo:"Le donne non dovrebbero mangiare i testicoli," - dice Lucy la titolare - "Gli ormoni potrebbe dar loro una voce più profonda e l'eventuale crescita di peluria" I peni d'altra parte,sono completamente innocui e di fatto sono anche "buoni per la pelle" dice.

Un popolare detto cinese così recita:"I cinesi mangiano tutto ciò che a quattro gambe,eccetto i tavoli - e tutto ciò che vola tranne gli aeroplani" .






Nessun commento:

Loading...