3 aprile 2010

IL THE ALLE CINQUE

Tic,toc,tic,tac,il tempo passa corre e se ne và ma i ricordi restano,il tempo passa ma non puo' cancellare il passato,vivere di rimpianti è una delle cose più difficili e tristi per tutti,particolarmente per John Lowndes che visse con suo padre quasi ogni giorno della sua vita,e che anche quando si sposo' continuo' a vivere con lui e la sua famiglia in una tranquilla casetta nella contea di Pembrokeshire nel Galles;

Ogni sera quando tornava a casa dal lavoro,lo trovava in giardino o nel suo cottage,gli piaceva andare a bussare alla sua porta ed invitarlo per una tazza di tè insieme,e parlare per ore di tante cose;

Purtroppo,dieci anni fa dopo una breve malattia sua padre Jan si spense a 75 anni,rompendo quella tradizione a cui John si era ormai affezzionato da molti anni;Per un decennio le ceneri del defunto genitore,riposarono in una urna conservata nella sua casa mentre cercava di decidere un luogo adatto per dargli l'eterno riposo;

Parlando un giorno di ricordi con un'amico la cui nonna era anche morta,ebbe a dire:"Quelle tazze di tè con papà erano speciali e quando è morto ho davvero perso tutto,sento la loro mancanza,se avessi la possibilità di esprimere un desiderio,vorrei ancora bere un'altra tazza di tè con lui come ai vecchi tempi".

"Si puo' ancora" - rispose l'amico -"dopo dieci anni potrai nuovamente bere il tè con tuo padre";

E cosi' ebbe l'opportunita' di conoscere Potter Neil Richardson,di Carmarthen,che ha inventato un modo unico di preservare le persone ai posteri,con un' antica tecnica giapponese chiamata "raku",creando urne di ceramica e vasi con le ceneri dei defunti e degli animali,che con un procedimento speciale gli modellò due teiere - nel caso in cui uno si rompa - con le ceneri di suo padre;

L'opera,perchè di un'opera d'arte si tratta gli costo' $ 275,ma John ora potrà rivivere piacevolmente il passato con suo padre reso immortale in una teiera;


Nessun commento:

Loading...