18 febbraio 2010

POLVERE SEI E POLVERE TORNERAI

"Pulvis es et in pulverem reverteris" (Genesi 3,19)

In tutto il mondo ,cresce la voglia di lasciare questa vita terrena in maniera stravagante,fuori dai normali canoni tradizionali,chi sottoterra con la sua auto,o con il suo cellulare o in un computer,chi negli abissi,o lanciato nello spazio,o diventando una mattita,un quadro o un'albero...gli esempi come vedremo non mancano...o come chi alla fine sceglie di aspettare una nuova vita,facendosi ibernare;

Quello che vedete,è un guscio biodegradabile per la dispersione di ceneri umane in mare....

si tratta di un contenitore in carta pressata,che si disintegra lentamente nel tempo,senza lasciare alcuna traccia;


Un'altra soluzione alternativa,ci viene suggerita dalla "Eternal Ascent Society Cremation" ,(Florida)che per mezzo di un palloncino biodegradabile dal colore rosso,blu,verde o giallo,permette in maniera alternativa ed economica di disperdere ai quattro venti,le ceneri dei propi cari ed anche degli inseparabili amici a quattro zampe;

Il tutto come gia' detto,per mezzo di un pallone sferico ad elio,all'interno del quale vengono inserite le ceneri,che si innalza quindi fino ad un'altezza di 11.000 mt. per poi disintegrarsi ;

Nessun commento:

Loading...