3 settembre 2009

NECROFILIA IN CIMITERO

Erano circa le 8.30 del mattino del mese di dicembre 2009,quando alcuni dipendenti del cimitero di São Joaquim,nella regione di Pernambuco in Brasile,notarono il cadavere di una donna completamente nuda e con le gambe divaricate,adagiato su di una tomba;

Il corpo della donna,venne successivamente identificato per quello di T.P.G.deceduta nel mese di Marzo 2009 per infarto.Secondo la polizia,almeno due o tre persone dopo aver aperto la tomba,avrebbero trascinato il corpo per circa 10 metri,adagiandolo poi sul marmo di un'altra tomba.

Dai primi accertamenti,risulto' trattarsi di un'errore di persona a causa delle foto scambiate per errore sulle lapidi,infatti era il corpo della nipote,M.S.N.di 24 anni che morì nel dicembre dello scorso anno e sepolta sotto la tomba della nonna,che i malfattori cercavano;

Complice il buio,non si accorsero dell'errore,ma anche del fatto che il cadavere oltraggiato sessualmente,era in avanzato stato di decomposizione;

In passato altri atti vandalici,furto di oggetti e rituali di magia nera si verificarono all'interno di detto cimitero;

Ref.http://modernserialkiller.blogspot.com/ (Non adatto a palati sensibili)

Le immagini che seguono,riguardano un'altro episodio di Necrophilia,accaduto si presume in un cimitero del Sud America..


14.05.2005

Una storia macabra,sconvolse la cittadina di Campina di Lagoa,un comune di circa 16.000 abitanti nella regione del Paraná in Brasile.

Triste e comprensibile fu' la sorpresa e lo sgomento di una famiglia colpita da un lutto,quando all'indomani dalla sepoltura di una loro figlia,si recarono di buon'ora al cimitero per mostrare ad alcuni parenti che non avevano potuto partecipare al funerale,dove il corpo era stato sepolto.

La tomba in cui da poche ore era stata sepolta la ragazza di 26 anni,venne trovata aperta,dalle evidenti tracce sul terreno,si accerto' che il cadavere nudo era stato trascinato per 50 metri,mentre alcuni capi di abbigliamento venivano rinvenuti per terra,oltre a tracce di sangue su alcune tombe vicine,fondati sospetti lasciarono presupporre che l'autore avesse praticato atti sessuali con il cadavere;

Un'evento ancor piu' triste,in quanto la morte della ragazza avvenne improvvisamente ed in tragiche circostanze,investita da un'auto insieme ad uno studente di 20 anni,anche lui deceduto.

Per mezzo di denunce anonime,la polizia arresto' un uomo con l'accusa di stupro,interrogato,confessò di aver disotterrato e quindi rimosso il corpo dalla bara per rubare una catenina d'oro del valore di 200 dollari,e di aver rimesso poi il cadavere al suo posto,negando qualsiasi pratica sessuale con il cadavere;

E poiché non venne colto in flagrante,fù rimesso in libertà.

La famiglia negò che la ragazza fosse stata sepolta con oggetti d'oro.

Secondo le prime indagini e quanto dichiarato dal cancelliere John Mark Rogato :"La posizione del corpo e le impronte rilevate su altre tombe,sono la prova di avvenuti rapporti sessuali".

Campioni di sangue che erano sulle tombe e tracce di altri liquidi furono raccolti e inviati presso l'IML, l'Istituto per l'Analisi Forense di Curitiba.

La ragazza,venne nuovamente sepolta in un clima di rabbia il sabato successivo;

Come sia poi finita questa lugubre storia non si sà.....

TRE IDIOTI.....

Non meno importante questo caso,che fortunatamente venne sventato in tempo …,pero',pero',anche Ted Bundy,Jeffrey Dahmer,Ed Gein,casualmente erano anche loro del Wisconsin...!!!

Nel 2006,Nich Grunke di 22 anni,legge il necrologio di Laura Tennessen una ragazza di 20 anni,deceduta una settimana prima in un incidente di moto.Nich con l'aiuto di suo fratello gemello Alex (figli entrambi di un pastore metodista) e di Dustin Radke un loro amico di 22 anni,progettano di disotterrare il cadavere di Laura Tennessen e trasportarlo dietro la loro casa,in modo che Nich potesse avere rapporti sessuali con lei;

Così,la notte del 9.2.06,le tre teste calde si recano nel cimitero di St.Charles,
armati di attrezzi da scavo e di un telo,strada facendo si fermarono ad acquistare anche dei preservativi;

Ad un certo punto durante la loro attività notturna nel cimitero,un Funzionario di polizia nota il loro furgone vuoto presso il cimitero e Alex Grunke vestito di nero dirigersi a piedi verso il veicolo,dopo qualche discussione,Alex diventato nel frattempo molto nervoso e sudorando profusamente,confessava che vi erano altre due persone nel cimitero intente allo scavo di un cadavere.

Gli agenti trovavano la tomba di Laura Tennessen manomessa,con la parte superiore della bara visibile,di Nick e Dustin nessuna traccia,furono arrestati la mattina seguente mentre camminavano a piedi lungo la strada a 8 miglia dal cimitero;

Anche se la cauzione venne fissata in $ 1000 a testa per i fratelli Grunke e $ 1500 per Radke,i tre sono stati rinchiusi presso la prigione della Contea di Grent,si trattò di un processo controverso,in quanto le leggi in Wisconsin non considerano la necrofilia come uno specifico reato,ed il tutto poteva essere derubricato come atti di vandalismo e distruzione di proprietà privata;

La difesa si è battuta sul principio,che non esistesse alcuna legge che vieti di avere rapporti sessuali con i resti umani.

Il Giudice accolse i ricorsi,ma nel frattempo le cose cambiarono,e nel 2008 con una nuova legge,la necrofilia nello stato del Wisconsin è stata ufficialmente riconosciuta come un crimine,mentre la Corte Suprema ribadì che gli atti sessuali con i morti fossero illegali;

Nel mese di Luglio 2009 veniva emessa la sentenza definitiva :

Nich Grunke,è stato riconosciuto colpevole di furto,danneggiamenti alle cose e tentate molestie sessuali,per aver cercato di riesumare il cadavere di Laura Tennessen in modo da avere rapporti sessuali con lei e condannato a due anni di carcere;

Mentre il fratello gemello Alex è stato condannato per tentato furto e atti di vandalismo,ma non per aggressione sessuale;

Chiedendo il patteggiamento Dustin Radke ha testimoniato contro il suo “ex-amico” ,ex-amico in quanto in simili circostanze come sempre accade,resosi conto di averla combinata grossa e pur di salvare il salvabile ed ottenere una pena più lieve,collaborò fornendo ai Giudici le prove contro i fratelli Grunke;

Ha insistito sul fatto che Nich aveva più volte parlato nel corso degli anni di necrofilia,di come “gli sarebbe piaciuto fare sesso con un corpo morto, perché non avrebbe voluto trovarsi in casa con una donna che urlasse o si lamentasse di lui. ” ,totalmente deciso quindi ad avere un rapporto sessuale con Laura Tennessen,tanto che gli aveva offerto 500 dollari per aiutarlo a disseppellirla;

Nich Grunke respinse le accuse,asserendo di aver semplicemente voluto posare con il cadavere,insistendo che voleva solo un rapporto platonico con la ragazza morta;

L'ex-amico Dustin Radke è stato condannato ad una pena di un'anno;

L'avvocato dei fratelli Grunke,Suzanne Edwards sostenne che la testimonianza mancasse di credibilità a causa del patteggiamento,parificando Radke ad un ratto :

"(Radke) è un topo e un ratto che cosa fà quando la nave affonda? Salta " ,oltre a ritenere sproporzionata la citazione sul “sex offenders registry” e al timore per Nich, in materia di sicurezza in carcere: "È probabile che abusino di lui,che sia violentato";

A parte le disavventure giudiziarie,il trio di "apprendisti necrofili" ha dovuto sopportare altri problemi di carattere sociale,quali minacce,pubbliche derisioni da parte di amici,compagni di scuola,conoscenti,ecc...;

Bè guardateveli in questi brevi filmati :



INTERVISTA AD UN NECROFILO

Odair José Batista di 26 anni,soprannominato la "Pantera", per via degli unici due denti che gli sono rimasti nell'arcata superiore,venne rinchiuso nel carcere di Coxim,il 5 maggio 2008 con l'accusa di necrofilia;

Ha confessato il delitto descrivendo nei dettagli,come sia successo,direttamente davanti alle telecamere dell'emittente telivisiva Campo Grande,la filiale locale della SBT;

Nel reportage,“Pantera” parla del suo lavoro come becchino ufficiale del Cimitero di Vila Bela,nella regione di Coxim,(Brasile) e di praticare la necrofilia.

Premettendo di essere in cura "por problemas de cabeça" (problemi alla testa),racconta di aver partecipato alla preparazione e alla sepoltura della vittima,descrivendo quello che accadde quella notte,quando preso da "una strana sensazione," (ma era anche ubriaco come affermato dallo stesso) perse il controllo di se stesso,facendo irruzzione nel cimitero e aperta la bara,ebbe rapporti sessuali con il cadavere di Maria Jaci di 45 anni,che lui stesso aveva sepolto in precedenza quella stessa mattina di Sabato 3 Maggio,il corpo oltraggiato venne poi ritrovato abbandonato fuori dalla tomba,da alcuni frequentatori del cimitero;

Confesso' inoltre di aver provato identico desiderio in altre occasioni,quando preparava il corpo delle donne defunte per essere sepolte.

Ma che quella,era stata l'unica volta in cui aveva fatto sesso con un cadavere;


30 maggio 2009

Un'altra squallida storia,in cui alcol e droga fanno da cornice.

Marcelo Freire Pinto di 26 anni,venne arrestato con l'accusa di violazione di tomba,villipendio di cadavere e violenza sessuale,soggetto già noto alle forze dell'ordine in quanto dedito all'alcol e all'uso di droga,secondo la polizia quando commise lo scempio,era sotto l'effetto del crack,rischiando in tal modo una condanna da 1 a 6 anni di carcere;

Egli confessò,che la notte precedente fece irruzione nel Cimitero Comunale di Quirinópolis (che dista circa 285 km da Goiania -Brasile-) e cerco' di avere rapporti sessuali con il corpo di Cintia Ferreira da Silva di 20 anni,(anche lei con precedenti penali per uso e spaccio di droga),assassinata in un regolamento di conti,con cinque coltellate e sepolta nel pomeriggio di Giovedì 28 Maggio;

Dopo aver rimosso il coperchio della bara e asportato i vestiti dal corpo della ragazza,dichiaro' che non potè avere rapporti sessuali con il cadavere,e che al momento di abbandonare il sito,lascio' le gambe della donna fuori dalla tomba.Purtroppo per lui,la sua carta d'identità venne poi trovata accanto al cadavere;

Il guardiano del cimitero Jerônimo Ataíde de Oliveira,nell'effettuare all'alba la solita ispezione nel cimitero,fece la macabra scoperta rinvenedo la tomba aperta e il corpo della donna senza vestiti.

La polizia intervenuta andò a casa di Marcello,che dormiva,i suoi indumenti erano ancora coperti di fango e di sangue,addusse a sua discolpa che entrato nel cimitero cadde in una tomba aperta battendo e ferendosi alla testa;

Il Capitano Antonio Moreira Bonfim che lo arrestò,disse che Marcelo dichiaro' che amava Cintia e violò la tomba perchè desiderava trascorrere la notte accanto a lei;










1 commento:

dino tinelli ha detto...

è noto il caso di mirko andrea cabiddu lanusei che entrava nei cimiteri senza chiedere permessi e riprendeva con le telecamere..
tale mirko disse addirittura che durante la chiusa della bara lui "volesse" entrare con lo zio....................senza parole...
descriveva la morte dello zio come "la grande festa"
io credo che queste persone vadano aiutate perché è palese che hanno dei problemi..

a kind of madness..(muse)

Loading...