2 agosto 2009

SEPOLTURA NELLO SPAZIO

La pratica della spazio-sepoltura prima irrealizzabile,è iniziata nel XX secolo,ed è gestita attualmente solo da una società, la Space Services Inc. nel Texas;

Secondo indiscrezioni,sarà aperto anche uno Space Services in Cina,mentre i costi saranno probabilmente paragonabili a quelli negli Stati Uniti,variando da $ 995 per un grammo di cenere a $ 5.300 per sette grammi,cosi' dicono i dirigenti aziendali.

La procedura,consiste in un piccolo campione delle ceneri del defunto (1-7 gg.),poste in una capsula dalle dimensioni di un tubetto di rossetto e lanciate nello spazio usando un razzo.

Fino ad oggi,il concetto di inviare un cadavere intatto nello spazio per la sepoltura,si è rivelato semplicemente troppo costoso e complesso per essere fattibile.

Il Celestis spaziale,viene messo in orbita dalla Terra,dove rimane fino a quando non rientra nell'atmosfera,disintegrandosi come una sfolgorante stella cadente.
Il lasso di tempo,che il veicolo spaziale resta in orbita,dipende da una varietà di fattori: l'altitudine orbitale,coordinate, ecc ….;
La precedente missione “Celestis” è stato stimato,che rimarrà nell'orbita della Terra da 10 anni a 240 anni.

Lo sforzo e il costo di lancio nello spazio è molto elevato,i costi sono direttamente collegati al carico utile,cioè la massa trasportata.

Fino a 150 capsule con le ceneri,dalle dimensioni di un tubetto di rossetto,sono contenute in un modulo di volo,ad esempio,collegato alla stadio superiore del razzo,per evitare ulteriori "detriti spaziali".


Il secondo fattore che influenza notevolmente i costi,riguarda la località di destinazione del carico utile,la maggior parte delle sepolture in realtà,non escono dal campo gravitazionale della terra,ma effettuano solo un'orbita.

Il tempo tra il lancio e il rientro dipende dall'orbita del satellite,e può variare notevolmente,la prima sepoltura rientrerebbe dopo solo 5 anni,ma altre sepolture non dovrebbero rientrare in meno di 250 anni.

Ci sono poi,una serie di opzioni alternative,se un rientro in atmosfera terrestre non è quello desiderato,le altre scelte sono chiaramente più complesse e costose di una sepoltura in orbita terrestre,se si opta di lasciare il campo gravitazionale della terra,si entra nel campo gravitazionale di un altro corpo nello spazio.

In questo caso,il pianeta più vicino alla terra a tal fine è la Luna,ed un servizio è disponibile per lo spazio di sepoltura sulla luna.Dal 2005, l'unica persona sepolta in questo modo è stato il Dott. Eugene Shoemaker (1928-1997),meglio conosciuto per la scoperta della cometa Shoemaker-Levy 9;

Se poi la Luna è ancora troppo vicina,è possibile lanciare i resti in uno spazio esterno,anche se questa è un tipo di sepoltura attualmente disponibile. Nel gennaio 2006, i resti di Clyde Tombaugh (1906-1997),più noto per la scoperta di Plutone,sono stati inviati oltre il pianeta Plutone;

Le sepolture nello spazio fino ad oggi:

21 Aprile 1997 : 24 campioni lanciati in orbita terrestre;
Gene Roddenberry (1921-1991) creatore di Star Trek;
Gerard O'Neill (1927-1992)
Krafft Ehricke (1917-1984)
Timothy Leary (1921-1996)

Sepolto sulla luna 31 luglio1999
Dr. Eugene Shoemaker (1928-1997)astronomo e co-scopritore della cometa Shoemaker-Levy 9;

10 febbraio 1998: 30 campioni lanciati in orbita terrestre su un razzo Toro;
20 Dicembre 1999: 36 campioni lanciati in orbita terrestre su un razzo Toro,tra cui i resti di Charles Bennett Oren (1928 -1999);
21 Settembre 2001: 43 campioni lanciati fuori dell' orbita terrestre.
19 Gennaio 2006: Clyde Tombaugh,astronomo e scopritore di Plutone nel 1930;
27 Febbraio 2007 :Momofuku Ando, (1910-2007),inventore delle tagliatelle istantanee giapponesi.
3 agosto 2008: 208 campioni lanciati con un razzo Falcon;

….e tanti altri ancora

Le celebrità,non sono tuttavia gli unici a prendere in considerazione forme alternative ai funerali convenzionali.Un maggior numero di persone negli Stati Uniti,optano le sepolture tradizionali in quanto troppo costose e poco ecologiche,scegliendo forme rispettose,con adii altamente personalizzati;

Sarà una nuova tendenza ? nulla è dato sapere......certo che provare l'ebrezza di essere lanciati e vagare nello spazio,almeno una volta nella vita,non è da tutti...almeno una soddisfazione... e vabbe' anche dopo morti !!


Protected by CopyrightSpot

Nessun commento:

Loading...