15 maggio 2010

ECONOMICO RISO AL POLLO IN CINA

Riuscite a distinguere quale prodotto sia stato confezionato in Italia,Stati Uniti,Filippine,Taiwan o in Cina? purtroppo la maggior parte di noi non conoscono i codici a barre,per vostra informazione ... le prime 3 cifre del codice a barre è il codice del paese in cui è stato confezionato il prodotto.


Leggere,leggere,leggere e assicurarsi sempre di controllare il "paese d'origine",al giorno d'oggi le grandi catene di produzione cinesi sanno che i consumatori non gradiscono i prodotti 'Made in Cina',o Hong Kong,Thailandia,Vietnam in modo che spesso cercano di non mostrare il paese da cui proviene il prodotto (anche se è raro qui da noi).Tuttavia, è possibile fare riferimento al codice a barre.

Esempio:tutti i codici a barre che iniziano con 690 fino a 695 sono tutti MADE IN CHINA

00-13 - USA e Canada
30-37 - Francia
40-44 - Germania
49 - Giappone
50 - Regno Unito
57 - Danimarca
64 - Finlandia
76 - La Svizzera e Lienchtenstein
80-83 - Italia
93 - Australia
471 - Taiwan
480 - Filippine
489 - Hong Kong
628 - Arabia
629 - Emirati Arabi Uniti
690-695 - Cina
729 - Israele
740-745 - Centro America
869 - Turchia (Boicottaggio)
880 - Corea del Sud
885 - Thailandia
888 - Singapore
890 - India
893 - Vietnam
899 - Indonesia
955 - Malaysia

Partiamo dunque con queste immagini scattate sotto copertura,che parlano più di mille parole......

La giornata,inizia presto alle prime luci dell'alba con la raccolta di polli morti nelle centinaia di fattorie sparse nelle campagne cinesi,di cosa siano morti quei polli non si sà.Il costo di una carcassa è pari ad 1Renminb (RMB) grosso modo circa 2 centesimi di euro,e dopo la trasformazione finale viene immessa in commercio e venduta a 9 Renminb (RMB).

A raccolta ultimata,il tutto viene depositato per terra all'esterno del cortile....

e sul pavimento sporco di un capannone,pardon del laboratorio....

Le carcasse deiI polli vengono preventivamente immerse in acqua bollente,all'interno di una vecchia e arrugginita vasca da bagno,utilizzata in seguito anche per il lavaggio e la pulizia finale delle carcasse,essendo l'acqua utilizzata già contaminata da precedenti lavaggi,si accellera così il processo di decomposizione.


Durante le fasi della lavorazione,l'odore pungente è talvolta troppo forte anche per quei lavoratori più anziani,procurando spesso anche il vomito.

Nulla si butta e come le brave massaie di una volta,anche le piume vengono poi raccolte e smerciate per altri misteriosi usi.

Il prodotto finito è pronto per la grande distribuzione...anche per l'esportazione,nel pieno rispetto della vigente normativa in materia di salute pubblica...!!!!!,a differenza degli Stati Uniti,Europa e di altri stati,la Cina non ha leggi che regolano la trasformazione degli alimenti,però in un modo o nell'altro esportano ugualmente,finendo lo stesso sulle nostre tavole.

Avete ancora fame e l'acquolina in bocca pensando ad una dieta bilanciata con un buon pollo arrosto o al vapore ?Non c'è da meravigliarsi se il virus H1N1 si è diffuso così rapidamente!






























Nessun commento:

Loading...