15 aprile 2010

SCAMBIA LA MOGLIE PER UN VAMPIRO

Un uomo di Iloilo City nelle Filippine decapita la moglie che dormiva,scambiandola per un vampiro

Questa strana quanto tragica storia ha come protagonista il 61enne Rodolfo Rojo,arrestato nella mattinata di martedì scorso dopo essersi spontaneamente consegnato alla polizia,confessando il suo macabro crimine.A seguito del sopralluogo effettuato dagli investigatori,fu' rinvenuto nel letto il corpo della moglie di 70 anni e la testa recisa sul pavimento.


L'omicida dichiarò di aver aggredito la moglie Adela durante la notte,perché pensava che lei fosse un "aswang",noto anche come soc-soc,wak-wak o tik-tik,una creatura vampiro del folklore filippino;Quando la vide a letto,la scambiò per uno di questi mostri e dopo aver afferrato un machete la colpì nel sonno due volte,tanto che al secondo fendente la decapito' completamente;

Secondo quanto affermato dai suoi familiari,l'uomo da alcune settimane si comportava stranamente,ma mai avrebbero sospettato che fosse affetto da una qualsiasi forma di malattia mentale.

Il mito dell'Aswang è popolare nella regione di Visayas nelle Filippine,specialmente nelle province occidentali di Capiz,è un vampiro che secondo la leggenda ed folklore orientale si presenta di giorno come una donna molto bella,mentre di notte si trasformerebbe in uno spaventoso demone alato.Vive dunque una vita normale durante le ore solari,mentre di notte stormi di uccelli notturni lo guidano verso le sue prede.Può anche trasformarsi da uomo ad animale assumendo le sembianze di un maiale,di un cane o di un uccello nero e viceversa.

Il suo nutrimento principale - come tutti i vampiri - è il sangue,solitamente preferendo quello dei bambini; il mostro si riconosce per l'aspetto gonfio che assume dopo essersi nutrito,apparendo quasi incinta.Il mito vuole che se l'aswang sfiora l'ombra di qualcuno,questi avrà vita breve,è insofferente all'aglio e agli amuleti.

ref:http://www.themorningstarr.co.uk

Nessun commento:

Loading...