23 marzo 2010

CIMITERI GRATTACIELO

Secondo la società Emporis,che gestisce un database mondiale sui dati di costruzione ed informazioni commerciali immobiliari,esistono circa una dozzina di torri simili in tutto il mondo,realizzate o in fase di costruzione,il cui scopo è quello di ospitare le tombe dei defunti in alternativa ai classici cimiteri ormai sovraffollati,fino ad ora questi cimiteri grattacielo sono tutti situati in Brasile;

Mikel Allende,uno dei responsabili della società Emporis per il Sud America,asserisce che questa tendenza si sta ora diffondendo in altri paesi:"A Bogota (Colombia) è stato ultimato un'altro consimile cimitero verticale e credo che questa tendenza aumenterà nei prossimi anni a venire".

Il "Memorial Nécropole Ecumenica" a Santos (San Paulo),che conta circa 11 milioni di abitanti,è un complesso in stile neo-gotico di 32 piani e 108 metri di altezza,con una capienza di oltre 30.000 tombe,i cui lavori iniziarono poco dopo il 1980,giustamente entrato nel "Guiness Book of the Records" per essere uno degli edifici o meglio dire il cimitero più alto del mondo;


L'iniziativa ebbe cosi' successo tanto che la domanda supero' le aspettative,ed in un breve lasso di tempo vennero vendute circa 13.000 unita',il complesso è diventato una vera e propia attrazione turisitca,viene amministrato come un condominio,dispone di un forno crematorio,ossario,è fornito anche di un ristorante di prima classe,caffetteria,di una sala per concerti di musica classica per le cerimonie funebri di varie religioni,ampi giardini esterni con animali esotici,laghetti con cascate naturali e di un albergo per i parenti che arrivano da lontano,di un servizio di ambulatorio medico e psicologico,il tutto per "assicurare la pace eterna ai residenti";

Tra i clienti di spicco,troviamo il grande Pelè - che si è assicurato un sito con vista panoramica sul vicino campo di calcio;



Se non fosse tragico,sarebbe divertente: qui le cerimonie funebri sono anche virtuali!

Per quanti vivono lontani,ed impossibilitati ad un lungo viaggio,grazie alle moderne tecnologie vengono offerti servizi on-line "per i funerali e sepolture",a cui possono partecipare da casa familiari e amici,anche le condoglianze sono virtuali e possono essere inviate in tempo reale.Accanto alle immagini in diretta della cerimonia,la persona ha un indirizzo a cui trasmettere l'e-mail con le condoglianze,i messaggi vengono stampati dai funzionari del cimitero e consegnati in tempo reale alle famiglie in lutto.Inoltre,in un periodo concordato puo' essere installata una telecamera di fronte alla tomba e le immagini vengono visualizzate su una pagina,tramite password,è inoltre possibile scegliere,ordinare e vedere i fiori sistemati sulla tomba,il tutto tramite una banca virtuale,naturalmente;


Altra simile opera ultimata nell'anno 2007 è il Panteon Vertical Memorial Towers formato da 13 torri a Bogota(Colombia),mentre altri sono in fase di progetto ad Hong Kong e a Chicago;


Un'altro progetto per le città congestionate prenderà l'avvio invece in Australia dove è stata autorizzata l'apertura di un cimitero "orizzontale",dove i morti saranno sepolti in piedi;

In caso contrario,la sepoltura nel bosco è un'altra opzione alternativa;

Secondo alcuni calcoli delle associazioni ambientalistiche:

Ogni anno nei 22.500 cimiteri sparsi negli Stati Uniti vengono interrati circa:

oltre 30 milioni di metri cubi di legno (per casse)
90.272 tonnellate di acciaio (per casse)
14.000 tonnellate di acciaio (volte)
2.700 tonnellate di rame e bronzo (per casse)
1.636.000 tonnellate di cemento armato (volte)
827.060 litri di liquido per imbalsamazione,che più comunemente comprende la formaldeide.

Nessun commento:

Loading...