11 gennaio 2010

IL VAMPIRO DI KAROW

Arrivo' bambino in Germania a seguito della guerra nel Kossovo,visse la sua adolescenza in una casa di Berlino,ma parlava come un mostro questo 18enne gigante serbo di 120 chili,soprannominato dal giornale tedesco bild.de il "Vampiro di Berlino" o "il Vampiro di Karow" (Karow è un quartiere o distretto di Berlino);

Mio figlio era un mostro......cosi' si espresse con le lacrime agli occhi,Melja A. di 38 anni;

Piu' di una volta suo figlio le disse: "Ho voglia di mangiare le donne! Perché odio tutte le donne! Io odio le donne perché sei una donna, madre!"

I film horror gli "stuzzicavano l'appetito",il suo modello di vita era "Armin Meiwes,il cannibale di Rotenburg e Dracula";

Il suo sogno era mangiare carne umana e bere sangue umano,non dormire la notte,ma durante il giorno,e ben presto le sue fantasie divennero quasi realtà:

La prima volta nel 2007,mentre era ricoverato in una clinica,cercò di azzannare al collo un'infermiere “per sentire quanto buona fosse la sua carne” disse poi;

Mentre alcuni mesi piu' tardi,colpì ripetutamente un'assistente sociale,alla testa,spalla e schiena con un paio di forbicine per le unghie,per poi inginocchiarsi a terra e leccare il suo sangue,esclamando:"Questo è quello che volevo";

Alla polizia dichiaro' :"Volevo mangiare le donne,perché sono più belle,ma gli uomini li avrei solo uccisi!";Dai periti forensi venne etticchettato come uno schizoide,paranoide,sadomasochista ed esibizionista,con disturbi sessuali e desideri di cannibalismo;

Il 27/03/2008,i giudici del Tribunale distrettuale di Cottbus ne disposero l'internamento in un'ospedale psichiatrico a tempo indeterminato,per tentato omicidio volontario e lesioni personali gravi;

"Sono soddisfatto del verdetto" - esclamo' a fine udienza - "Quando saro' in buona salute,vorrei andare in vacanza in Transilvania e fare l' attore in un film dell'orrore ... ";

Nessun commento:

Loading...