25 novembre 2009

TRA MAGIA E REALTA'

Dopo 66 anni,un cadavere pare non aver risentito il trascorrere del tempo,miracolo o fenomeno scientifico ?

E' successo nel mese di giugno 2008,nel cimitero di Acapètahaua,nella costa del Chiàpas (Messico),durante la manutenzione di una tomba di famiglia,aperta che fu' la bara si pensava dovesse contenere ormai solo i miseri resti di Victor CHAMLATI Vitar,deceduto il 23 giugno 1943,al contrario la sorpresa fu' di ritrovare il corpo intero,come se stesse dormendo,flessibile come se fosse stato interrato un giorno prima,nessun odore e nessun segno di decomposizione;

Per la Chiesa solo i Santi presentano questi fenomeni,per il paese si trattava dell'opera del diavolo,un fenomeno tra realta' e magia;

Nessun commento:

Loading...